Il Nodo Compagnia teatrale
 

Don Chisciotte

di Miguel de Cervantes

Commedia


 
   
 
Don Chisciotte
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 21 gennaio 2015
    Castellucchio 21 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio 22 gennaio 2015
    Castellucchio 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
  • Castellucchio, 22 gennaio 2015
    Castellucchio, 22 gennaio 2015
     
Porta questo spettacolo nel tuo teatro!
 
Prossimamente
   
Gio 6 Dic 2018 - 21:00
Reggio Emilia (RE)
Teatro Corso
Per prenotazioni e biglietti contattare l’ente organizzatore «La Caramella Buona Onlus» ai seguenti recapiti: numero verde 800.311.960
   
   
   
Ven 7 Dic 2018 - 16:30
Reggio Emilia (RE)
Teatro Corso
Per prenotazioni e biglietti contattare l’ente organizzatore «La Caramella Buona Onlus» ai seguenti recapiti: numero verde 800.311.960
   
   
   
Ven 7 Dic 2018 - 21:00
Reggio Emilia (RE)
Teatro Corso
Per prenotazioni e biglietti contattare l’ente organizzatore «La Caramella Buona Onlus» ai seguenti recapiti: numero verde 800.311.960
   
   

 
Commedie Teatro di intrattenimento Teatro classico

Dal seicento spagnolo ai nostri giorni, la figura e la pazzia di Don Chiosciotte sono rimaste proverbiali nell’immaginario universale. Il magmatico eroe della Mancia è oggi come allora alle prese con un mondo che non capisce e che non lo capisce. Da queste incomprensioni scaturiscono una serie di situazioni ridicole e paradossali in cui Don Chisciotte si getta a capofitto insieme al suo scudiero Sancio Panza. Spesso ne esce pesto e malconcio, ma nella sua pazzia e ostinazione ravvisiamo sprazzi di genialità inaspettati che ci aprono nuove prospettive per leggere il nostro mondo complesso, sempre trascinato in una corsa folle e incomprensibile dalle pale invisibili di migliaia di mulini a vento.

Riassunto:

Sansone e Dalila desiderano tanto sposarsi ma per celebrare le nozze hanno bisogno del consenso del di lei zio, il signor Alonso Chisciano. La questione sarebbe presto risolta se non fosse che ultimamente egli si è lasciato assorbire completamente dalla lettura di libri di cavalleria errante e non si cura più di nient’altro.

Il signor Alonso è talmente preso da queste storie fantasiose che sceglie persino di assumere un nuovo nome da cavaliere: d’ora in avanti si chiamerà Don Chisciotte della Mancia. Decide poi di partire all’avventura per raddrizzare torti e portare gloria alla sua immaginaria dama d’onore Dulcinea del Toboso.

Per prima cosa si reca in quello che crede essere un castello per farsi armare cavaliere. Il maniero, però, non è altro che una locanda, mentre il nobile signore e le donzelle a cui egli si rivolge non sono che l’oste e due donne di costumi tutt’altro che pudichi.

Il taverniere comprende l’originalità del suo cliente e nella speranza di guadagnarci qualcosa gli consiglia di procurarsi uno scudiero, un cavallo e tanto denaro. Per evitare poi che si azzuffi con gli altri clienti, lo nomina cavaliere e lo rispedisce a casa.

Sulla via del ritorno Don Chisciotte incontra una coppia di mercanti con cui si accapiglia discutendo della bellezza della sua Dulcinea. Acciaccato per le bastonate prese, torna a casa con l’aiuto di un contadino ed allora la governante, il curato ed il barbiere del signore, preoccupati per il suo benessere, decidono di bruciare tutti i suoi libri di cavalleria nella speranza di farlo tornare in sé.

La cosa però non fa arretrare Don Chisciotte dai propri strampalati propositi e così, dopo aver convinto il contadino Sancio Pancia a diventare il proprio scudiero, riparte all’avventura. I due arrivano al cospetto di alcuni smisurati giganti, che il cavaliere senza paura decide subito di volere sconfiggere. A nulla servono le parole di Sancio, che fa notare come i giganti siano in realtà dei mulini a vento! Don Chisciotte parte all’attacco… e si ritrova ancora più malconcio.

Per recuperare le energie i due di rifugiano in un’osteria dove però la notte si rivela tutt’altro che tranquilla. Una serie di equivoci fa infatti infuriare i proprietari della taverna e così per l’ennesima volta Don Chisciotte e Sancio Panca si trovano a dover schivare botte e fendenti.

Di nuovo in viaggio, la coppia incappa in alcune greggi di pecore e montoni che il buffo cavaliere scambia per degli eserciti. Nel tentativo di compiere un gesto glorioso l’uomo si avvicina alle bestie ed in tutta risposta i pastori lo colpiscono con una pioggia di sassate.

Nuovamente sconfitto, ed adesso pure senza parecchi denti, Don Chisciotte pensa subito alla sua prossima avventura. Decide di ritirarsi in penitenza e di diventare pazzo finché non avrà conferma che Dulcinea ricambia il suo amore.

Sancio Pancia parte dunque per consegnare la lettera amorosa del cavaliere ma incontra il barbiere ed il curato ancora preoccupati per le sorti del signor Alonso. Saputo da Sancio dove si trova Don Chisciotte, decidono allora di far sì che una finta donzella bisognosa di aiuto lo convinca a tornare a casa. Il piano va a buon fine: il cavaliere ritorna alla propria abitazione ed acconsente al matrimonio della nipote. Egli però non può ancora riposare perché vuole trovare la sua Dulcinea.

Sancio realizza dunque il sogno di Don Chisciotte mostrandogli la donna tanto adorata, approfittando dell’arrivo provvidenziale di una giovane contadina. La coppia di amici incontra infine una compagnia di commedianti, che aiuta loro a riflettere sul significato della vita ed a comprendere che forse anche le avventure di Don Chisciotte sono finite.

 


       
       
Condividi su facebook! Condividi  
       




 
Produzione teatrale in cartellone
 
 
 
Commedie
   
  La Malata Immaginaria
  Il Tartuffo
  Cenerentola
  I Promessi Sposi
  Niente cappello, niente matrimonio!
  Le Furberie di Scapino
  Madame Bovary
  Enrico IV
  Lui, lei e l'altro
  Sogno di una notte di mezza estate
  Serata in Famiglia
  Don Chisciotte
  L'Hotel del Libero Scambio
  I Tre Moschettieri
  Il viaggio del signor Perrichon
Teatro di intrattenimento
   
Teatro per ragazzi
   
Rievocazioni storiche
   
Drammi
   
Letture
   
Teatro classico
   
Teatro contemporaneo
   
Teatro sperimentale
   
Spettacoli scuola dell'attore
   


  Teatro per ragazzi
  Dal 2004 Il Nodo Bimbi si dedica
alla produzione di commedie
per ragazzi e didattica teatrale
per l'infanzia...
   
  Approfondisci

  Scuola dell'attore
  Un progetto articolato
di scuola di teatro attivo
in provincia di Brescia
dal 1990
   
  Approfondisci
  Newsletter
  Tutte le news
ed informazioni sugli
spettacoli e non solo...
   
  Iscriviti ora!
   
 
Home / Calendario spettacoli / Rassegne teatrali / Produzione teatrale
Compagnia Teatrale / Scuola dell’attore / Contatti / Credits
     
Il Nodo Teatro Associazione Culturale s.s.l. Privacy - Contattaci   Contattaci!
 
sponsor by
Itsol