Il Nodo Compagnia teatrale
 

Ein nagelhimmel (un cielo di chiodi)

di Reiner Kunze


 
   
 
Locandina Trama Repliche Approfondimenti Foto e Video
Ein nagelhimmel (un cielo di chiodi)
  • Gloria Fenaroli
    Gloria Fenaroli
     
 
Teatro sperimentale Spettacoli scuola dell'attore
PRIMO QUADRO
I PORTATORI DI BEETHOVEN

Andarono a portare Bcethoven
a tutti
E dato che avevano un dico
suonavano per un apprendimento più veloce
la sinfonia n. 5, in do minore opera 67
Ma l'uomo M. disse
che questo era troppo forte per lui, per
colpa della sua età.
Di notte, i portatori di Beethoven
misero pali sulle strade e piazze
tesero fili e fissarono
altoparlanti e con il mattino
risuonò a scopo di maggior assucfazione
la sinionia n. 5,in do minore opera 67,
abbastanta forte per essere
sentita anche in lontananza
Ma l'uomo M. disse che gli doleva la testa
tornò a casa verso mezzogiorno e chiuse
porte e finestre e lodò
lo spessore delle mura
Provocati, i portatori di Beethoven
allacciarono fili ai muri ed appesero
altoparianti sulle finestre
perchè attraversasse i vetri
la sinfonia n. 5 in do minore opera 67
Ma l'uomo M. uscì di casa e denunciò
i Portatori di Beethoven;
Però tutti gli chiesero cosa mai avesse
contro Beethoven
Offesi, i portatori di Beethoven
bussarono alla porta dell'uomo M., quando aprì posero
il piede oltre la soglia; lodando la pulizia
entrarono
Per caso il discorso cadde anche
su Beethoven
e per ravvivare il tema avevano
per caso con loro
la slsfonia n, 5, in do minore opera 67
Ma l'uomo M. colpì con il mestolo di ferro
i portatori di Beethoven
Fu arrestato all'istante
Criminale fu chiamata l'azione di M.
dagli avvocati e giudici dci portatori di Beethoven
Ma c'è sempre speranza
Egli fu condannato
alla sinfonia n.5, in do minore opera 67
di Ludwig van Beethoven
Allora M. battè e gridò
finchè fu silenzio
Era già troppo vecchio, dissero i portatori di Beethoven
Però accanto alla bara di M, dissero,
sono i suoi figli
Ed i figli disposero
che si suonasse
sulla bara dell'uomo M.
la sinfonia n. 5, in do minore opera 67



SECONDO QUADRO
LA FINE DELLE FAVOLE

C'era una volta una volpe...
comincia il gallo
a dire una favola
Ma ecco s'accorge
così non va
chè se la volpe la favola sente
a prenderlo verrà

C'era una volta un contadino...
comincia il gallo
a dire una favola
Ma ecco s'accorge
così non va
chè se il contadino la favola sente
lo ammazzerà
C'era una volta...
Guarda qua, guarda là
favola più non ci sarà.


TERZO QUADRO
RISPOSTA

Mio padre, voi dite,
mio padre nella miniera
ha strappi sulla schiena,
cicatrici,
piaghe segnate dal pietrisco caduto,
io invece, io
canterei l'amore
Io dico:
prpio per questo.


QUARTO QUADRO
VARIAZIONI SUL TEMA 'LA POSTA'

1.
Quando la posta
passa dietro la finestra fioriscono
di giallo i fiori di ghiaccio

2.
Lettera tu
apertura di due millimetri
della porta per il mondo
aperta apertura tu
raggio di luce
passata ai raggi, tu
sei arrivata

3.
Figlia, portaletter dalla
cassetta delle letter fino al
tavolo, la tua voce è
il corno postale.

4.
O da
un paese straniero, guarda
i francobolli... Come
si chiama il paese?
Germania, figlia.


QUINTO QUADRO
LA PROSTITUTA DI AMSTERDAM

Dalle vetrine in Amsterdam: la prostituta nuda
dietro al vetro.
Fra un cliente e l'altro fa pausa sul suo
sgabello.
Sulle sue ginocchia il diario.
Gli uomini vicino a me allungano il collo e cosa
scrive la ?! Lei alza la testa e sorride:
potete comperare me, non quello che penso.
Io proseguo grato per la lezione gratuita...


SETTIMO QUADRO
ARRIVO NELLA MIA CITTA'

1.
Passando la frontiera del grande avvenimento
tremando ancora nel mantello mutio del viaggio
attraverso di nuovo
la mia città
Essa sciogile
il matrimonio dal silenzio
il ticchcttio dei tacchi nci vicoli,
il suono,
che salta giù dal campanello del tram,
l'aristocratico sbattere le porte del propretarie d'auto,
l'innaffiatrice
per un'illusione di rugiada sull'asfalto
fanno più sottile la campana
sulla città
Essa comincia a vibrare
Il sole disserra il grigio
La città
fa uscire tutti i colori sulla strada
I pastelli delle case sono là
improvvisamente:
Io sono il primo! No, io! Io!
Dai depositi dei tram
volta con grande strepito l'avorio,
dai garages rombano
l'azzurro con la cintura del tassì
il verde scuro della polizia
il verde tiglio di un'auto qualsiasi
il rosso dei vigili del fuoco
il nero delle pompe funebri municipali
il giallo della posta

2.
La città
mescola odori ai colori,
l'odore di cuoio del negozio di scarpe
la cui porta aperta
la spazzina ingombra con la scopa,
l'esalazionc di birra dal ventilatore del ristorante
i profumi dei saponi dalla drogheria
l'aroma della torrefazione
l'odore di pesce della pescheria
l'odore di tabacco del legno dell'edicola
l'alito di muffa di un corridoio
l'aria pesante dalle finestre
della mia facoltà
Lavanda viola rosa
si fanno pubblicità
con un soffio
Passo attraverso la vicinanza
della pelle fresca di bagno di una giovane donna
...continua



Spettacolo di repertorio non più disponibile per la messa in scena.

Regia   Pietro Arrigoni
     
Scene e costumi   Domenico Franchi
Luci   Cesare Agoni
Musiche originali   Raffaele Olivieri
Fotografie di scena   Stefania Ardigò, Gloria Fenaroli
Luci   V. Massardi
Costumi   Domenico Franchi
Grafica   Roberta Acerboni
     
Personaggi   Interpreti
Con   Alberto Cella, Gloria Fenaroli, Giuseppe Masneri, Luigi Guatta, Vittorio Cominardi, Lorenzo Casella, Cesare Ferrari, Stefania Odolini, Raffaello Malesci, Renata Zilioli
     
     
       
       
Condividi su facebook! Condividi  
       




 
Produzione teatrale di repertorio
 
 
 
Commedie
   
Teatro di intrattenimento
   
Teatro per ragazzi
   
Rievocazioni storiche
   
Drammi
   
Letture
   
Cabaret
   
Teatro classico
   
Teatro contemporaneo
   
Teatro sperimentale
   
  Lapidi
  Shakespeare e le donne
  Formamentis
  Ti Racconto una Storia
  I promessi sposi?
  Le età di Giulietta
  A come love
  I figli di macbeth
  I delitti della rue Morgue
  La guerra degli asparagi
  La strana coppia
  Quattro variazioni su un tema tragico
  Il carnevale degli insetti e la misteriosa scomparsa di W
  Storie di cronopios e famas
  Elogio della follia
  La lezione
  Ein nagelhimmel (un cielo di chiodi)
Spettacoli scuola dell'attore
   


  Teatro per ragazzi
  Dal 2004 Il Nodo Bimbi si dedica
alla produzione di commedie
per ragazzi e didattica teatrale
per l'infanzia...
   
  Approfondisci

  Scuola dell'attore
  Un progetto articolato
di scuola di teatro attivo
in provincia di Brescia
dal 1990
   
  Approfondisci
  Newsletter
  Tutte le news
ed informazioni sugli
spettacoli e non solo...
   
  Iscriviti ora!
   
 
Home / Calendario spettacoli / Rassegne teatrali / Produzione teatrale
Compagnia Teatrale / Scuola dell’attore / Contatti / Credits
     
Il Nodo Teatro Associazione Culturale s.s.l. Privacy - Contattaci   Contattaci!
 
sponsor by
Itsol