Il Nodo Compagnia teatrale
 

Il ventaglio di Lady Windermere

di Oscar Wilde

Commedia brillante

 
   
 
Il ventaglio di Lady Windermere
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 17 gennaio 2014
    Gottolengo, 17 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
  • Gottolengo, 18 gennaio 2014
    Gottolengo, 18 gennaio 2014
     
 
Commedie Teatro classico

Ambientata a Londra in epoca contemporanea, la vicenda presenta, come particolarità, di essere sviluppata nell'arco di meno di ventiquattr'ore, avendo inizio un martedì alle 17 e terminando alle 13.30 del giorno dopo. Nell'Inghilterra di inizio '900, Lady Windermere è una signora dell'alta società londinese. Ha uno spasimante, Lord Darlington che, cercando di conquistarla, le rivela che suo marito, Lord Windermere, starebbe intrattenendo una relazione con una delle donne meno rispettabili della società, Mrs. Erlynne. In realtà, quest'ultima è la vera madre di Lady Windermere: quella che ora si fa chiamare signora Erlynne molti anni prima aveva abbandonato il marito e la figlioletta per seguire un amante. Considerata morta, era tornata in Inghilterra senza rivelare la sua vera identità, cercando nel contempo di riconquistare un posto in società. Lord Windermere, al quale ha rivelato ogni cosa, le paga ingenti somme di denaro per far sì che il segreto non venga rivelato, con la moglie tenuta all'oscuro di quella vergogna familiare. Lo scandalo è sul punto di esplodere quando l'ultima richiesta di Mrs. Erlynne, ovvero essere invitata al compleanno della figlia, viene accolta positivamente dal marito. Ma la migliore società londinese, che partecipa all'evento, non vede di buon occhio questa intrusione. Lady Windemere, dopo quell'invito, resta sempre più convinta che il marito la tradisca. Per rivalsa, cede alle lusinghe di Darlington che le propone di lasciare Windermere. La signora Erlynne si rende conto di quello che sta succedendo e riesce a convincere la figlia (che ignorerà sempre che quella è sua madre) a non diventare una fuori casta come lei. Così, farà credere a tutti che il ventaglio dimenticato da Lady Windermere da Darlington sia il suo. Perderà con quell'ammissione, fatta davanti a Lord Augustus, un suo corteggiatore, qualsiasi possibilità di rifarsi una vita rispettabile. Mentre sta andando via, la signora Erlynne trova in strada Lord Augustus che, ammirato dalla sua franchezza, le propone di sposarla e di andarsene via insieme in Europa.

...continua



Spettacolo di repertorio non più disponibile per la messa in scena.

Regia   Davide Cornacchione
     
Fotografie di scena   Maurizio Balzarini
Consolle tecnica   Fabio Tosato
Grafica   Danilo Furnari
Ufficio stampa   Serena Signori
Segreteria   Federica Ghidini
     
Personaggi   Interpreti
Lady Windermere   Camilla Brami
Lord Windermere   Giorgio Mosca
Mrs Erlynne   Silvia Pipa
Duchessa di Berwick   Cristina Scalmana
Lord Augustus Lorton   Giuseppe Sacco
Lord Darlington   Ugo Rosari
Mr. Cecil Graham   Alberto Boglioni
Lady Plymdale   Annamaria Melda
Lady Agatha Carlisle   Aurore Millet
Rose   Aurore Millet
     
     
       
       
Condividi su facebook! Condividi  
       




 
Produzione teatrale di repertorio
 
 
 
Commedie
   
  Il ventaglio di Lady Windermere
  Sarto per Signora
  In dolce attesa
  Il gioco dell'amore e del caso
  Tredici a Tavola
  La Madre Amorosa
  Donna Rosita nubile
  Il misantropo
  Le vedove allegre
  Il giro del mondo in 80 giorni
  L'abito non fa il monaco
  La casa nuova
  A scatola chiusa
  Una donna senza importanza
  Pene d'amor perdute
  Donne
  Occupati di Amelia!
  La donna volubile
  L'affarista Mercadet
  La commedia del mendicante
  8 donne
  Novecento
  Le nozze di Figaro
  L'hotel del libero scambio
  I giochi della follia ovvero la pergola
  Moglie... o attrice? ovvero il marito della debuttante
  Il giardino dei ciliegi
  Il borghese gentiluomo
  L'impresario delle smirne
  La guerra degli asparagi
  La paziente - Pomeriggio al mare
  Un cappello di paglia di Firenze
  Il volpone
  La strana coppia
  Il cavaliere della rosa
  Sogno di una notte di mezza estate (2006)
  Le cognate
  Cosi e' (se vi pare)
  La commedia degli equivoci
  Knock o il trionfo della medicina
  Un marito ideale
  Le nozze di Figaro (stagione 2005/2006)
  La palla al piede
  La cena dei cretini
  I due pantaloni ovvero i mercatanti
  Gl'innamorati
  Il tacchino
  Sherlock Holmes e il mistero dei Baskerville
  La brocca rotta
  Il trionfo dell'amore
  Molto rumore per nulla
  Che inenarrabile casino !
  Il bugiardo
  Il carnevale degli insetti e la misteriosa scomparsa di W
  Delitti di famiglia
  L'importanza di chiamarsi Ernesto
  La visita della vecchia signora
  La bisbetica domata
  Tutto è bene quel che finisce bene
  La cucina
  Storie di cronopios e famas
  Girotondo
  Il ventaglio
  Le allegre comari di windsor
  Fossi in voi ci penserei
  Il mondo alla rovescia
  Romolo il grande
  Gli acarnesi
  Sogno di una notte di mezza estate (1998)
  Le cognate (1998)
  Anatol
  Le donne a parlamento
  Jacques e il suo padrone
  Non sparate sulla mamma
  Vinzenz e l'amica degli uomini importanti
  Trappola per topi
Teatro di intrattenimento
   
Teatro per ragazzi
   
Rievocazioni storiche
   
Drammi
   
Letture
   
Cabaret
   
Teatro classico
   
Teatro contemporaneo
   
Teatro sperimentale
   
Spettacoli scuola dell'attore
   


  Teatro per ragazzi
  Dal 2004 Il Nodo Bimbi si dedica
alla produzione di commedie
per ragazzi e didattica teatrale
per l'infanzia...
   
  Approfondisci

  Scuola dell'attore
  Un progetto articolato
di scuola di teatro attivo
in provincia di Brescia
dal 1990
   
  Approfondisci
  Newsletter
  Tutte le news
ed informazioni sugli
spettacoli e non solo...
   
  Iscriviti ora!
   
 
Home / Calendario spettacoli / Rassegne teatrali / Produzione teatrale
Compagnia Teatrale / Scuola dell’attore / Contatti / Credits
     
Il Nodo Teatro Associazione Culturale s.s.l. Privacy - Contattaci   Contattaci!
 
sponsor by
Itsol