Il Nodo Compagnia teatrale
 

Pierino Porcospino

di Heinrich Hoffmann

Spettacolo per bambini

 
   
 
Pierino Porcospino
     
Porta questo spettacolo nel tuo teatro!
 
Prossimamente
   
Sab 16 Feb 2019 - 16:00
Peschiera del Garda (VR)
Teatro La Nostra Casa
Ingresso libero
   
   
 
Teatro per ragazzi
Le marachelle più terribili di Pierino Porcospino e dei suoi discoli amici scaturite dalla fervida fantasia di Heinrich Hoffmann, noto psichiatra ed educatore ottocentesco. Un piccolo manuale per divertirsi, ma anche per educare i bambini, con umore e saggezza, oggi come 150 anni fa.
 
Oh che strano quel bambino!
È Pierino Porcospino
Egli ha l’unghie smisurate
Che non furon mai tagliate.
I capelli sulla testa
Gli han formata una foresta
Densa, sporca, puzzolente
Dice a lui tutta la gente
Oh che sporco quel bambino!
E’ Pierino Porcospino!
 

L’autore:

Heinrich Hoffmann nacque a Francoforte sul Meno il 13 giugno del 1809.

Studiò medicina prima all’università di Heidelberg e poi a quella di Halle, dove si laureerò nel 1833. Lavorò come medico nella città di Sachsenhausen e presso una clinica di Francoforte destinata a pazienti indigenti.

Nel 1840 si sposò con Therese Donner dai cui ebbe tre figli: Carl Philipp, Antoine Caroline ed Eduard.

Dal 1844 al 1851 insegnò anatomia presso l’istituto Senckenberg di Francoforte e nel 1848 divenne membro del parlamento provvisorio della Pauluskirche a Francoforte. A seguito del fallimento dei moti del 1848, però, decise di abbandonare la politica e dedicarsi esclusivamente al suo lavoro di medico.

Benché inizialmente non avesse grande esperienza in ambito psichiatrico, nel 1851 fu nominato direttore dell’Istituto per lunatici ed epilettici a Francoforte sul Meno.

Divenne uno psichiatra autorevole, umano ed impegnato. Realizzò importanti studi sulle malattie psichiatriche, procedette ad una suddivisione delle singole forme di patologia e diede inizio alla psichiatria scientifico-naturale. Limitò inoltre l’utilizzo di mezzi coercitivi nel trattamento dei pazienti e fu tra i primi rappresentanti della psichiatria infantile.

Nel corso della sua carriera Hoffmann si dedicò non solo alle sue pubblicazioni professionali ma anche alla stesura di brevi racconti per bambini e poesie satiriche per adulti. La sua opera più famosa è una raccolta di filastrocche illustrate intitolata “Pierino Porcospino” (Der Struwwelpeter), originariamente realizzata dallo psichiatra come regalo al figlio Carl per il Natale del 1844 e pubblicata la prima volta nel 1845 sotto pseudonimo. Il libro ebbe molto successo, ne vennero realizzate diverse edizioni e fu tradotto in tutte le lingue.

Heinrich Hoffmann morì per un ictus il 20 settembre 1894 e fu sepolto nel cimitero di Francoforte. Il suo nome venne dato alla via dove si trova il centro psichiatrico della clinica universitaria della città.

 

Il commento:

Pierino è da sempre associato all’idea di un bambino capriccioso e monello, insolente ed indisciplinato: il perfetto modello del “come non ci si deve comportare”.

Nel nostro spettacolo, ispirato alle filastrocche umoristiche ed educative di Heinrich Hoffmann, Pierino non perde il suo smalto ma si arricchisce di nuove sfaccettature e motivazioni. Il suo operato certo un po’ sui generis non è infatti generato dal desiderio di deridere gli altri ma da riflessioni di ben altro tenore.

Pierino è un ragazzo che desidera mantenere la propria unicità, senza adeguarsi all’estetica imperante od alla necessità di piacere agli altri più che a se stessi; ricerca una maggiore sincerità nelle relazioni (consigliando al padre di non invitare in casa persone che non gli piacciono, piuttosto che accoglierle e poi parlarne male); vuole che ognuno sia valutato per ciò che realmente è, non per quello che appare!

Si ribella poi ad un professore che lo relega ad una classe sociale inferiore senza possibilità di riscatto e cerca persino di far comprendere ad un vigile quanto le regole siano da applicare con coscienza e non come rigidi dettami che non prevedono eccezioni.

Insomma: il nostro Pierino, con il suo fare buffo e birichino, prova a trovare il suo posto nel mondo, a far valere le proprie ragioni, ad essere pienamente se stesso. Certo, è tutt’altro che perfetto ed ha ancora tanto da imparare ma può comunque insegnarci qualcosa: che il mondo è un posto più colorato ed allegro, se ognuno può essere quello che è e sperimentare le proprie potenzialità.

...continua


Regia   Fabio Tosato
     
Riduzione drammaturgica   Fabio Tosato
Consulenza drammaturgica   Raffaello Malesci
Scene e costumi   Raffaello Malesci
Luci   Danilo Furnari
Consolle tecnica   Fabio Tosato
     
Personaggi   Interpreti
Pierino Porcospino   Danilo Furnari
Giannino Mangiacalzino   Giorgio Mosca
Madre/Panettiere/Insegnante/Vigilessa   Adele Draisci
     
     
       
       
Condividi su facebook! Condividi  
       




 
Produzione teatrale in cartellone
 
 
 
Commedie
   
Teatro di intrattenimento
   
Teatro per ragazzi
   
  Il Califfo Cicogna
  Gnomo Nasone
  Romeo e Giulietta
  Alice nel Paese delle Meraviglie
  Il Principe di Marzapane
  Biancaneve
  I Vestiti Nuovi dell'imperatore
  Il Soldatino di Stagno
  Il Gatto con gli Stivali
  Il Mago di Oz
  Peter Pan
  La Regina delle Nevi
  Pierino Porcospino
  La Bella e la Bestia
  I tre porcellini
  Pinocchio
  Aladino e il Genio della Lampada
  Il canto di Natale
  La bella addormentata nel bosco ovvero Rosaspina e la rana
Rievocazioni storiche
   
Drammi
   
Letture
   
Teatro classico
   
Teatro contemporaneo
   
Teatro sperimentale
   
Spettacoli scuola dell'attore
   


  Teatro per ragazzi
  Dal 2004 Il Nodo Bimbi si dedica
alla produzione di commedie
per ragazzi e didattica teatrale
per l'infanzia...
   
  Approfondisci

  Scuola dell'attore
  Un progetto articolato
di scuola di teatro attivo
in provincia di Brescia
dal 1990
   
  Approfondisci
  Newsletter
  Tutte le news
ed informazioni sugli
spettacoli e non solo...
   
  Iscriviti ora!
   
 
Home / Calendario spettacoli / Rassegne teatrali / Produzione teatrale
Compagnia Teatrale / Scuola dell’attore / Contatti / Credits
     
Il Nodo Teatro Associazione Culturale s.s.l. Privacy - Contattaci   Contattaci!
 
sponsor by
Itsol